Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

MADRID e le bici elettriche

Sono 2028 le bici elettriche che Madrid ha messo a disposizione dei cittadini a partire dal Giugno 2014, in 165 punti distribuiti in tutta la città. Si tratta del più grande esperimento di uso della bici elettrica per il servizio di bike sharing. (vedi http://www.bicimad.com) e il gradimento dei cittadini è stato alto. Si contano infatti 55.000 abbonati al servizio a cui si devono aggiungere gli utenti “occasionali” come i turisti, che possono usufruire del servizio con un piccolo aumento della tariffa. Basta girare per la città per rendersi conto del successo di pubblico che l'iniziativa ha ottenuto.

La ragione della scelta della bici elettrica è da attribuirsi al particolare territorio della città caratterizzato da numerose pendenze che costituiscono un ostacolo per la circolazione delle bici normali.

A questi dati interessanti però bisogna aggiungere che dopo un anno e mezzo di esercizio si devono registrare numerosi inconvenienti di natura tecnica e gestionale. Un forte deficit economico, numerosi furti, problemi di coesistenza con la circolazione dei pedoni e delle auto, al punto tale che oggi si richiede un deciso ripensamento.

In questo articolo comparso su un blog indipendente (usare Google traduttore)

http://nadaesgratis.es/gerard-llobet/bicimad-una-metafora-de-como-se-gestionan-las-cosas-en-espana

si parla chiaramente delle problematiche e sarà interessante seguire le inevitabili decisioni degli amministratori della città nei prossimi mesi perchè il caso di Madrid può costituire un utile banco di prova per tutti quei comuni che intendessero avventurarsi su questa strada.

Franco Monti

Tag(s) : #Bicicletta