Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Gianpiera Secotaro, infermiera professionale, ha svolto attività di cura a domicilio a Moltrasio dal 2003 in collaborazione con i medici di medicina generale.   Mario Clovis, shiatsu terapista, ha svolto le attività a domicilio dei pazienti, concordate con i medici di medicina generale dal 2005 circa.   Alla fine di dicembre 2010 un Fax del Comune di Moltrasio ha comunicato ai due operatori la decisione di non avvalersi più delle loro prestazioni per non meglio precisati motivi organizzativi.

 

Cara Giampiera , caro Mario

con molto ritardo, vi scrivo, avendo saputo che la vostra preziosa collaborazione a Moltrasio ha avuto una brusca e definitiva sospensione. Sono molto sorpreso e amareggiato perché ritengo sia stato interrotto un progetto di cura delle persone in grave difficoltà che a mio parere era di assoluto valore umano prima ancora che sanitario, e che poneva Moltrasio all’avanguardia per quanto riguarda le cure domiciliari.

Quando è stato ideato questo progetto non esistevano cure palliative e i servizi di cura a domicilio erano molto problematici dopo la sospensione della attività del distretto di Maslianico.

Ero convinto che senza l’aiuto di una Infermiera Professionale non si potesse svolgere efficacemente la attività di medico di medicina generale, e la fortunata coincidenza con la disponibilità di fondi generosamente donati alla nostra comunità dalla Signora Coccini rendeva possibile realizzare finalmente questo servizio. Ma, qui sta il punto, era necessario trovare la persona giusta, che avesse la competenza, la serenità, la precisione e la sensibilità necessarie per un approccio non solo tecnico, ma soprattutto umano come deve essere quello con malati gravi che hanno bisogno di sentire il Tecnico come un amico a cui affidare la propria persona sofferente, con totale fiducia. Questa ricerca era ancora più importante per il servizio che avevamo immaginato di cura della persona attraverso il massaggio,un delicato rapporto di manipolazione del corpo di persone molto sofferenti, per cui non erano proponibili le classiche attività di fisio chinesi terapia. L’idea mi era venuta perché ricordavo che mia madre negli ultimi mesi della sua vita aveva un solo desiderio di cura: che un massaggiatore esperto venisse a casa e massaggiasse il suo corpo sofferente , rilassandola, facendole dimenticare pene e dolori e restituendole una sensazione di temporaneo benessere.

L’esperienza a Moltrasio ha poi confermato la giustezza di questa intuizione. Ma anche qui era difficile trovare chi, credendo fermamente nella importanza di questo tipo di lavoro così fuori dai canoni tradizionali, si potesse dedicare ad esso nel modo più appropriato.

Ecco cara Giampiera e caro Mario, voglio che sappiate che a mio parere e credo a parere di tutti coloro che hanno avuto la occasione di conoscere il vostro lavoro, Voi lo avete svolto nel migliore dei modi, e che per me che avevo il compito di coordinare queste cure domiciliari la nostra collaborazione è stata semplice e di completa efficacia. La facilità di accesso e la soddisfazione degli ammalati e dei loro famigliari era il nostro scopo e credo che questo scopo sia stato sempre realizzato.

Per questo vi ringrazio con tutto il cuore, ma con il rammarico che la vostra preziosa opera non possa più essere disponibile per gli abitanti di Moltrasio.

Con stima e affetto

Tag(s) : #Servizi sociali